Dopo un recente attacco in Russia attribuito all’ISIS, l’organizzazione terroristica sembra manifestare nuovamente la sua presenza. In questo contesto, l’Egitto, attualmente alle prese con tensioni dovute a crisi economiche interne e instabilità nei paesi confinanti come Sudan e Gaza, potrebbe rappresentare un obiettivo per l’ISIS. Il governo egiziano, noto per la sua posizione ferma contro il radicalismo islamico, affronta sfide significative in un periodo di vulnerabilità crescente.

 

Fonte di verifica: Al Jazeera.

Chiude il 15/05/2024

Per partecipare al sondaggio devi essere autenticato

Accedi

Wisdom of the crowd

L’ISIS rivendicherà un attentato sul territorio egiziano entro il 15 maggio 2024?

16.23%
83.77%